Costo recupero dati: Listino Prezzi Aggiornato 2023

Vuoi saperere quanto costa recuperare i dati? Nessuna sorpresa o costi nascosti, solo certezze.
Scopri subito quanto spenderai per il recupero dei dati! Garantiamo riservatezza, professionalità e prezzi fissi.
Verrai ricontattato subito da un professionista del recupero dati che ti fornità una panoramica chiara dei tempi e i costi per il ripristino dei tuoi files.
Ricordati: Paghi solo se i tuoi dati vengono recuperati

Compila
il modulo

Ricevi
il preventivo

File
Recuperati

Calcola ora il tuo preventivo!
Costi certi.
Anche in camera bianca.

Quanto costa il recupero dei dati?

Tariffe e Prezzi per il 2023

Hai perso l’accesso ai tuoi dati a causa di uno sfortunato errore, malfunzionamenti software o probelma di natura hardware? Se è così, allora non sei solo. Quasi una persona su due perde dati importanti ogni anno. Nel disperato tentativo di recuperare i propri dati, in molti prendono in considerazione servizi di recupero dati professionali, però il costo del recupero dati non sempre è così chiaro.

Se anche tu ti stai chiedendo quanto costano i servizi di recupero dati, continua a leggere perché conoscerai la risposta entro la fine di questo articolo. Ma dovremmo avvertirti che i prezzi per il recupero dei dati sono a dir poco complicati, quindi non aspettarti un numero esatto.

Perché i prezzi per il recupero dei dati sono complicati?

Scommettiamo che questo non è il primo articolo sui prezzi del recupero dati che hai aperto di recente, giusto? Se abbiamo indovinato, molto probabilmente ti starai chiedendo perché è così difficile trovare una chiara panoramica dei prezzi di recupero dati per vari dispositivi di archiviazione (dischi rigidi, supporti ottici, schede di memoria e così via) e scenari di perdita di dati (caduta di liquidi, formattazione accidentale, attacco di malware e così via).

Non sei certamente l’unico a essere confuso dai prezzi del recupero dati, basta leggere queste domande pubblicate su r/datarecovery , un subreddit per scoprire i dettagli del recupero dei dati, sia per danno logico che fisico:

Ho un’unità portatile Seagate da 1 TB che è caduta dalla scrivania sul mio piede e sta emettendo un segnale acustico. Quanto costerebbe recuperare i dati da esso? Per lo più ci sono foto di cui non ho mai eseguito il backup su un’altra unità.

Stupidamente non ho mai eseguito il backup del materiale dal mio vecchio laptop (contiene tutto il mio lavoro universitario che posso utilizzare per le domande di lavoro) e di recente mi è caduto. Di tanto in tanto aveva già avuto alcuni problemi di crash, ma ora si blocca solo durante il processo di avvio ogni volta che provo ad accenderlo. È probabile che il disco rigido stesso sia guasto in questo caso? E in caso contrario, quanto costerebbe probabilmente rimuoverlo ed estrarre i dati sul mio attuale laptop? So che è possibile farlo da soli, ma non voglio peggiorare la situazione. ( Fonte )

La mia ragazza ha comprato un disco esterno che funzionava bene ma che improvvisamente si è fermato. Non ho sentito alcun segno di danni fisici, ma dall’esecuzione di vari programmi di recupero dati (come suggerito in questo subreddit) non sono riuscito a recuperare nulla.  Dovrò per forza pagare circa € 500– € 1000 se voglio qualche possibilità di recuperare i dati? ( Fonte )

Quindi, perché le aziende di recupero dati apparentemente nascondono i loro prezzi, rendendo difficile per i potenziali clienti decidere se vale la pena recuperare i dati in modo professionale? Ci sono diversi motivi:

  • Ogni caso di recupero è diverso : alcuni casi di recupero dati sono così semplici che richiedono solo pochi minuti e non richiedono alcuna attrezzatura speciale. Altri lavori sono talmente complicati che possono essere eseguiti solo all’interno di una camera bianca per il recupero dati da un tecnico con tanta esperienza, la cui tariffa oraria varia tra € 100 e € 300.
  • Le valutazioni a distanza sono inaffidabili: molte aziende di recupero dati eseguono valutazioni a distanza o telefonicamente ponendo al cliente una serie di domande al telefono per ottenere almeno una stima approssimativa del prezzo. Tuttavia, tali valutazioni non sono affidabili perché i clienti non sono sempre in grado di descrivere con precisione la causa della perdita di dati e i sintomi ad essa associati.
  • Preventivi imprecisi possono danneggiare la reputazione: soprattutto, le società di recupero dati non possono permettersi di indurre i clienti a pensare che il costo del recupero dati sarà inferiore a quello che risulterà realmente. Ecco perché la maggior parte delle aziende evita di parlare dei prezzi per il recupero dei dati finché non ha in mano il dispositivo di archiviazione e può esaminare attentamente cosa c’è che non va.

Per stimare tu stesso i costi di ripristino dei dati, devi conoscere la differenza tra i più comuni scenari di perdita di dati e capire quanto sia facile o difficile recuperarli.

Comprensione degli scenari comuni di perdita di dati

Diamo un’occhiata più da vicino agli scenari di perdita di dati più comuni, a partire da quello che in genere costa meno denaro per il ripristino.

Cancellazione Accidentale dei dati
Difficolta: Facile |  Costo : € 0 – € 199

L’eliminazione accidentale del file può sembrare devastante, ma in realtà è lo scenario di perdita di dati meno costoso e complicato che possa capitare. Questo perché i file eliminati rimangono fisicamente presenti sui dispositivi di archiviazione fino a quando non vengono sovrascritti da nuovi dati e possono essere recuperati rapidamente utilizzando software di recupero dati (incluse soluzioni fai-da-te come Disk Drill ).

Problema Logico o Firmware
Difficolta: Media | Costo : € 299 – € 799

Il danno logico include tutti i problemi di accesso ai file causati da problemi non meccanici, come il danneggiamento della directory dei file a causa di un attacco di malware, il danneggiamento del record di avvio principale o la formattazione accidentale. Nella maggior parte dei casi, i dati non possono essere recuperati da un dispositivo di archiviazione logicamente danneggiato a meno che il dispositivo di archiviazione non sia collegato a un altro computer e scansionato in modalità di sola lettura, cosa che non tutte le soluzioni fai-da-te possono fare.

Problema Meccanico o Elettrico
Difficolta: Alta | Costo
: € 399 – € 999

Ogni volta che il tuo disco rigido inizia a emettere strani rumori,  dopo un contatto con dei liquidi, caduta o semplicemente smette di funzionare senza alcun preavviso, hai un grosso problema perché i problemi meccanici possono essere molto costosi da riparare, richiedendo componenti sostitutivi, tecniche, attrezzature avanzate e camera bianca oltre che a figure professionali altamente specializzate.

Altri fattori che influenzano i prezzi del recupero dati

Oltre al tipo di danno che ha causato la perdita dei tuoi dati, ci sono molti altri fattori che influenzano i prezzi del recupero dati e dovresti tenerli a mente quando scegli tra più società di recupero dati,  sia che si tratti di un laboratorio sotto casa oppure uno in una città diversa dalla tua.

⌛ Tariffe orarie : gli specialisti del recupero dati sono professionisti molto ricercati che guadagnano uno stipendio superiore alla media. Detto questo, c’è un’enorme differenza tra i prezzi di recupero dei dati degli specialisti che lavorano per un’azienda con sede a Milano rispetto, diciamo, ad un libero professionista che lavora a Palermo.

🧰 Attrezzatura dedicata : non tutte le aziende di recupero dati hanno speso la stessa somma di denaro per acquistare l’attrezzatura necessaria per risolvere anche i casi più complicati di perdita di dati. Naturalmente, un’azienda con scaffali pieni di attrezzature di fascia alta che garantisce ottimi risultati di recupero può far pagare più soldi di un team di studenti universitari che lo fanno come passatempo.

🏢 Strutture e infrastrutture : alcune aziende di recupero dati operano esclusivamente online senza sedi fisiche. Semplificando la loro infrastruttura, possono offrire prezzi migliori che però non sempre corrispondono ad un miglior servizio.

💻 Pezzi di ricambio : i dischi rigidi di livello aziendale possono essere molto costosi e il costo delle parti di ricambio (che in genere devono essere prelevate da un disco donatore sano) può aumentare notevolmente il costo di ripristino del disco rigido.

⏱️ Tempo di consegna : se detesti aspettare e desideri recuperare i tuoi dati il prima possibile, devi essere pronto a spendere soldi extra per spedizioni rapide e recupero prioritario. Quanto? Questo varia da un’azienda all’altra. I grandi clienti, come le imprese con migliaia di dipendenti, in genere ricevono enormi sconti e un servizio prioritario gratuito, ma gli stessi sconti sono raramente disponibili per piccoli clienti.

Di solito i prezzi per il recupero dei dati NON sono dipendono dalla quantità di dati da recuperare . Questo perché praticamente tutte le più grandi aziende  di recupero dati addebitano una tariffa fissa + una tariffa oraria, che tende a aggirarsi intorno ai € 150 l’ora, secondo i dati pubblicati da Thumbtack , ma si possono trovare anche prezzi più bassi come € 100 o più alti fino a € 300/ora.

Sì, tecnicamente ci vuole più tempo per recuperare 1 TB di tati invece di 1 GB, supponendo che tutte le altre variabili rimangano identiche, ma il problema è che non rimangono mai identiche nel mondo reale. Basta confrontare le velocità di lettura/scrittura dei moderni SSD (circa 500 MB/s) con gli HDD tradizionali (80-160 MB/s) e diventa ovvio perché a volte può essere più veloce recuperare 1 TB rispetto, diciamo, a 500 GB.

Se incontri una società di recupero dati che addebita per GB (o MB) di dati recuperati, dovresti essere estremamente cauto perché molto probabilmente vogliono approfittare delle vittime di perdita di dati inesperte e inviare loro una fattura irragionevolmente alta.

Il costo del ripristino dei dati dipende dal tipo di dispositivo?

I professionisti del recupero dati trascorrono le loro giornate recuperando i dati persi da tutti i tipi di dispositivi, tra cui:

  • Unità disco rigido (HDD)
  • Unità a stato solido (SSD)
  • Dischi rigidi esterni
  • Schede di memoria
  • Unità flash USB
  • Fotocamere digitali
  • Smartphone e tablet
  • Laptop e personal computer
  • Server, NAS , sitemi RAID o Macchine Virtuali

Ma nonostante le enormi differenze tra questi dispositivi, il costo del recupero dei dati è ancora influenzato prevalentemente dai fattori descritti nei due capitoli precedenti .

Questo perché può essere altrettanto facile recuperare diversi TB di dati da un disco rigido di grandi dimensioni che è stato accidentalmente formattato come pochi MB di documenti da un’unità flash USB rotta il cui chip di memoria è sopravvissuto a malapena.

In altre parole, solo perché un dispositivo di archiviazione sembra “più semplice” non significa che sarà più facile per un professionista recuperare i tuoi dati da esso.

Esiste un’alternativa al recupero dati professionale?

Si c’è! Come abbiamo già accennato in precedenza, alcuni scenari di perdita di dati possono essere risolti con software di recupero dati fai da te . Ecco tre popolari applicazioni software di recupero dati disponibili per gli utenti Windows, Mac e Linux: 

  • Disk Drill (Windows, Mac) Utilizzato sia da professionisti che da normali utenti domestici, Disk Drill è amato per le sue eccellenti prestazioni e l’interfaccia facile da usare.
  • Recuva (Windows) : questa applicazione software gratuita per il recupero dei dati semplifica la ricerca e l’annullamento dell’eliminazione dei file persi su computer Windows grazie alla sua procedura guidata di ripristino.
  • PhotoRec (Windows, Mac, Linux) : PhotoRec funziona su quasi tutti i principali sistemi operativi esistenti e supporta centinaia di formati di file di immagini, video, audio e documenti.

Queste e applicazioni software di recupero dati possono essere utilizzate per recuperare file eliminati di recente, dischi rigidi formattati e altri scenari di perdita di dati che comportano danni logici. Non possono, tuttavia, recuperare i dati da dispositivi di archiviazione danneggiati meccanicamente.

Sfortunatamente, non c’è modo di superare questa limitazione delle applicazioni software di recupero dati. In effetti, sconsigliamo vivamente di tentare di utilizzare tali applicazioni per recuperare i dati da dispositivi di archiviazione guasti poiché probabilmente peggioreresti solo la situazione.

A meno che tu non abbia l’esperienza necessaria, le attrezzature per camera bianca e gli strumenti di precisione, lascia che i professionisti del recupero dati si occupino dei danni fisici e utilizza il software di recupero dati solo quando si recuperano dispositivi danneggiati logicamente .

Perché’ richiedere l’analisi preliminare è importante?

L’analisi preliminare del supporto rappresenta il momento più importante di un’operazione di recupero dati. Se viene eseguita in maniera professionale, le probabilità di recupero aumentano notevolmente ed è possibile rilasciare al cliente preventivi dettagliati e chiari riguardo i costi e la tempistica necessaria al recupero dei dati.

Quando è possibile viene anche fornito al cliente un elenco completo dei file, documenti, foto, video e altri dati recuperabili.

Una volta conclusa l’analisi gratuita al cliente viene trasmesso via email il riepilogo dell’analisi preliminare e il preventivo gratuito. A questo punto il cliente può scegliere di modificare alcune voci del preventivo (ad esempio se acquistare un nuovo supporto o fornirne uno di sua proprietà per la restituzione dei dati recuperati) e dare infine conferma per l’inizio delle operazioni di recupero dati.

Non è richiesto alcun anticipo. Al termine delle operazioni, subito prima del ritiro del supporto occorre saldare l’interno importo in un’unica soluzione oppure chiedere la rateizzazione.

Di seguito una tabella con i prezzi per il recupero dati

DISPOSITIVO

CATEGORIA DI DANNO

ELETTRICOLOGICO FISICO (O GRAVE)
MINMAXMINMAX  MINMAX
 
HARD DISK€129€ 199€ 149€ 249  € 349€ 799
SSD€129€ 199€ 149€ 249  € 349€ 799
MEMORIA SD€ 99€ 249  € 349€ 599
CHIAVETTA USB€ 49€ 149€ 99€ 249  € 349€ 499
NAS, DAS, SAN (costi per 1 Hd)€ 229€ 299€ 149€ 249  € 349€ 799

SERVER (costi per 1 Hd)

€ 125€ 199€ 149€ 249  € 349€ 799

Cosa fare se non puoi accedere ai dati

  1. Non usare prodotti, programmi o software di recupero dati che promettono miracoli. Potresti peggiorare ulteriormente la situazione.
  2. Non tentare di aprire il supporto per nessuna ragione, basta anche il minimo errore per comprometterlo in modo definitivo e renderlo quindi inaccessibile.
  3. Spegni il computer dove sono i tuoi files da recuperare oppure scollega il dispositivo che contiene i tuoi dati.
  4. Contattaci tramite il modulo e verrai assistito da un esperto sulla procedura per il recupero dati e file, da RAID, hard disk, SSD o da altri supporti danneggiati.