Recupero dati RAID 0: affidati a professionisti qualificati

I nostri ingegneri di recupero dati RAID hanno oltre 20 anni di esperienza con il recupero dati RAID 0. Abbiamo sviluppato strumenti e tecniche personalizzate per eseguire con successo il ripristino dei dati RAID 0. Possiamo eseguire recupero da qualsiasi configurazione, da 2 stratti RAID 0 su disco a array RAID 0 da 24 dischi multi-terabyte. Se ti sei già rivolto ad un altro laboratorio di recupero di Data Recovery e non sei soddisfatto del risultato, contattaci, recuperiamo anche dove gli altri falliscono.
2. Come ricevere un preventivo di recupero dati

Quanto costerà?
Calcola ora il tuo preventivo!
Costi certi.

Forniamo servizio di recupero dati RAID 0 rapido e professionale. I nostri esperti tecnici di recupero lavoreranno 24 ore su 24 per garantire che i tuoi dati critici vengano recuperati il ​​più rapidamente possibile. Comprendiamo che la situazione di ogni cliente è unica, quindi analizzeremo ogni disco rigido nel tuo array RAID 0 per determinare il miglior metodo di ripristino per ciascuno dei nostri clienti.

Un RAID 0 richiede un minimo di due dischi rigidi. I dati vengono distribuiti tra i dischi con incrementi di 64 o 128 KB (normalmente). Questa configurazione non offre alcuna protezione contro la perdita di dati, poiché non ci sono informazioni di parità per la ridondanza. La configurazione RAID 0, tuttavia, offre maggiori prestazioni. Poiché più unità leggono un singolo file contemporaneamente, le prestazioni di lettura dall’array sono superiori. C’è meno differenza nel tempo di scrittura e il rapporto delle prestazioni diminuisce con l’aumentare del numero di unità nell’array.

CHE COS’È RAID 0?

Un array RAID 0 è un insieme di dischi (minimo 2) in cui i dati vengono archiviati in una serie di strati. Lo striping è il punto in cui i frammenti dei dati aggregati vengono scritti in sequenza su ciascun disco del set. I frammenti di dati vengono quindi scritti e letti simultaneamente dal set di dischi ma trattati come un sistema unificato. Poiché i frammenti di dati possono essere recuperati da più dischi contemporaneamente, un set di unità RAID 0 ha un tasso di prestazioni più elevato e un maggiore accesso all’archiviazione utilizzabile rispetto a una singola unità disco.
Tuttavia, gli array RAID 0 sono senza parità o ridondanza. Ciò significa che i frammenti di dati archiviati su ciascun disco si trovano solo su quel disco specifico e non si ripetono in nessun’altra parte dell’array. Quando un settore su uno dei dischi si guasta, tuttavia, il settore corrispondente su ogni altro disco viene reso inutilizzabile perché parte dei dati è ora danneggiata.


Come recuperare dati da RAID 0
Esempio configurazione RAID 0

Detto semplicemente, se un’unità si guasta, tutti i dati sono illeggibili e necessitano di un aiuto professionale. 

Per questo motivo, RAID 0 è stato definito “tipo di array irrecuperabile”. Maggiore è il numero di dischi nell’array, maggiore è la probabilità che un disco si guasti, il che comporta un rischio maggiore di perdita di dati. Questa “assenza di tolleranza agli errori” può essere devastante se un disco nell’array si danneggia o si guasta. Con un RAID 0, assicurati sempre di disporre di un sistema di backup separato che conservi una copia dell’intero set di dati in caso di guasto del disco.

ALCUNI SCENARI TIPICI CHE CAUSANO LA PERDITA DI DATI RAID 0 INCLUDONO

  • Guasto del disco rigido
  • Guasto del controllore
  • Problemi o guasti hardware
  • Corruzione di virus e file
  • Formattazione o eliminazione di file

Per livelli RAID aggiuntivi selezionare:

COSA FARE QUANDO UN RAID 0 FALLISCE.

Per qualsiasi guasto dell’unità, è importante agire rapidamente per ridurre al minimo le possibilità di perdita permanente dei dati. Arrestare immediatamente il RAID e non tentare di ripristinarlo o ricostruirlo.

Sebbene esistano software di recupero dati commerciali, l’utilizzo di questi programmi può ridurre le possibilità di un recupero completo riuscito dovuto alla sovrascrittura dei dati danneggiati. Allo stesso modo, se c’è un danno interno all’unità, l’esecuzione di questi programmi software commerciali può causare ulteriori danni e portare alla perdita permanente dei file. Per una migliore possibilità di recupero, tieni spento il RAID 0 e chiama RECDATI per assistenza professionale.

ESPERIENZA DI RECDATI CON RAID 0

I nostri ingegneri di recupero RAID hanno una vasta esperienza con il recupero dati RAID 0. Abbiamo sviluppato strumenti e tecniche personalizzati e proprietari per eseguire con successo il ripristino dei dati RAID 0. Abbiamo recuperato tutto, da 2 strisce RAID 0 su disco a array RAID 0 da 24 dischi multi-terabyte.

Se sei stato in un’altra società di recupero e hanno fallito il tuo lavoro, chiamaci, recuperiamo ripetutamente dove gli altri falliscono.

  • Abbiamo uno dei più alti tassi di recupero nel settore
  • Abbiamo ingegneri qualificati specializzati nel ripristino RAID 0
  • Abbiamo una camera bianca dedicata per esaminare il tuo RAID 0 in modo sicuro e protetto
  • Recuperiamo ripetutamente ciò che altre società di recupero hanno ritenuto “irrecuperabile”
  • Lavoriamo con voi per offrire prezzi equi e competitivi
  • Offriamo un servizio di emergenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Cosa vuol dire recupero dati?

Il recupero dati si riferisce al processo di recupero di dati digitali che sono stati persi o danneggiati in modo che possano essere recuperati e ripristinati. Questi dati possono essere persi a causa di un guasto hardware, di un errore umano o di un attacco informatico.

Recupero dati chiavetta USB: ripristino dati da dispositivi di archiviazione portatili

Le unità flash e le chiavette USB sono modi estremamente convenienti per trasportare i dati da una posizione all’altra. Che si tratti di foto di famiglia o di una presentazione aziendale importante, la maggior parte di noi utilizza quotidianamente questi piccoli dispositivi per conservare dati preziosi. Le chiavette USB sono relativamente durevoli, tuttavia sono ancora dispositivi microelettronici e sono suscettibili di danni e guasti.

Come cancellare i dati in modo irrecuperabile?

Ci sono diverse tecniche che possono essere utilizzate per cancellare i dati in modo irrecuperabile. Ecco alcune opzioni:

Sovrascrivere i dati: questa tecnica prevede di sovrascrivere i dati esistenti

Recupero dati LaCie: ripristina i tuoi dati in modo sicuro e affidabile

In caso di perdita di dati da dispositivi LaCie, i nostri esperti di recupero dati si assicureranno di recuperare quanti più dati persi possibile. Il nostro team ha oltre 15 anni di esperienza nel recupero dei dati da tutti i prodotti LaCie, inclusi i dischi rigidi LaCie guasti, l’archiviazione esterna e unità NAS.

Recupero dati RAID 1: ripristino dati da dischi ridondanti

Team di ingenieri informatici esperti nel ripristino di dati da RAID 1 rapidi e professionali. I nostri esperti tecnici di recupero lavoreranno 24 ore su 24 per garantire che i tuoi dati vengano recuperati più velocemente possibile. Comprendiamo che la situazione di ogni cliente è unica, quindi analizzeremo ogni disco rigido della tua configurazione RAID 1 per determinare il miglior metodo di recupero files.

PNY Tech: recupero dati da hard disk, SSD, schede di memoria e altri dispositivi

I nostri ingegneri possono recuperare i documenti e le immagini persi da schede di memoria, unità flash e dischi rigidi. Possiamo recuperare raw, jpg e altri formati memorizzati sulla tua scheda di memoria o SSD PNY. Dalla consultazione iniziale al supporto continuo, manteniamo la completa trasparenza durante tutto il processo di recupero dei dati.