Recupero dati RAID: centro specializzato in server e NAS a Milano e Roma

Con l'aiuto dei nostri ingegneri di recupero dati RAID certificati e qualificati, possiamo recuperare i dati critici ed estremamente importanti per la tua azienda da tutte le configurazioni e tipi di array da qualsiasi tipo di guasto. Gestiamo tutti i recuperi del server RAID 0 | 1 | 5 | 10 ecc.
2. Come ricevere un preventivo di recupero dati

Quanto costerà?
Calcola ora il tuo preventivo!
Costi certi.

Recupero Dati NAS

PERCHÉ RIVOLGERSI A NOI?

  • Turnaround VELOCE (entro 72 ore)
  • Ingegneri esperti leader nel recupero dati RAID   
  • Percentuale di successo costantemente più alta nel settore
  • Paghi solo i dati recuperati
  • Servizio di emergenza e disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Il recupero dei dati ha un prezzo basato sulla complessità, non sul valore
  • Camera bianca certificata Classe 100
  • Project Manager onesti e trasparenti

Cerchi maggiori informazioni sul tuo array RAID? Consulta le nostre  F.A.Q .

COSA FARE DOPO UN ERRORE RAID ?

Se si è verificato un errore RAID, non tentare di ri-istanziare (rigenerare) la configurazuibe o ricostruire l’array con metodi fai da te. Tutto ciò che viene fatto sull’array da questo punto in avanti può ridurre notevolmente la nostra capacità di recuperare i dati dal dispositivo. Ciò che può sembrare intuitivo da provare può distruggere definitivamente ogni possibilità di recuperare i dati da quel RAID fallito.

Contattaci immediatamente per garantire un ripristino rapido e di successo dei dati essenziali della tua azienda, disponiamo di servizi di recupero RAID per tutte le situazioni

Recupero Dati NAS

Database Data Recovery

  • SQL Server Database
  • Exchange Server Database
  • Sharepoint Database
  • Microsoft Visual
  • FOXPRO DBS Database
  • Corel Paradox Database
  • SAP Sybase Database
  • Oracle Database
  • MySQL Database
  • Filemaker Database
  • Custom Designed Database
 

Server Data Recovery

  • Recupero Dati Server Dell
  • Recupero Dati Server Hp/Compaq
  • Recupero Dati Buffalo Tera/Link Station
  • Recupero Dati LaCie
  • Recupero Dati Server Super Micro
  • Recupero Dati NetGear Ready NAS
  • Recupero Dati Western Digital myCloud
  • Recupero Dati Seagate Business Storage
  • Recupero dati Server NAS Synology
  • Recupero Dati Qnap Home and SOHO NAS
  • Recupero Dati Server EMC
  • Recupero Dati Drobo SAN Storage for Business
  • Recupero Dati NAS/SAN Boxes

Virtual Machines

  • Microsoft VHD
  • VMwareVMDK
  • VMware HYPERV
  • Vmware ESX

Quali sono le configurazioni RAID più usate?

  • RAID 0 (Stripe): I dati vengono suddivisi tra due o più dischi senza alcuna ridondanza. Questo aumenta la velocità di lettura e scrittura, ma non offre ridondanza o protezione dei dati.

  • RAID 1 (Mirror): I dati vengono duplicati su due o più dischi identici, creando una copia esatta dei dati su ogni disco. Questo offre ridondanza e protezione dei dati, ma non offre un miglioramento delle prestazioni.

  • RAID 5 (Stripe with Parity): I dati vengono suddivisi tra tre o più dischi, con un disco dedicato per la parità. Questo offre ridondanza e protezione dei dati, insieme a un miglioramento delle prestazioni in lettura.

  • RAID 10 (Mirror-Stripe): È una combinazione di RAID 1 e RAID 0. I dati vengono duplicati su due o più coppie di dischi, e poi queste copie vengono suddivise in modalità stripe. Offre ridondanza, protezione dei dati e miglioramento delle prestazioni.

  • RAID 6 (Stripe with Double Parity): È simile a RAID 5, ma utilizza due dischi dedicati per la parità, offrendo una maggiore protezione contro la perdita dei dati in caso di guasto di due dischi contemporaneamente.

  • RAID 50 (Stripe of RAID 5): È una combinazione di RAID 5 e RAID 0. I dati vengono suddivisi tra due o più set di dischi in modalità RAID 5, e poi queste copie vengono suddivise in modalità stripe. Offre ridondanza, protezione dei dati e miglioramento delle prestazioni.

  • RAID 60 (Stripe of RAID 6): È una combinazione di RAID 6 e RAID 0. I dati vengono suddivisi tra due o più set di dischi in modalità RAID 6, e poi queste copie vengono suddivise in modalità stripe. Offre ridondanza, protezione dei dati e miglioramento delle prestazioni.

  • JBOD (Just a Bunch Of Disks): Non è un vero RAID, ma permette di concatenare più dischi per formare un unico volume logico. Non offre ridondanza o protezione dei dati, ma permette di combinare lo spazio di più dischi in un unico volume.

  • RAID 1E (Enhanced Mirror): È simile a RAID 1, ma usa un numero pari di dischi e distribuisce i dati in modalità stripe su di essi. Offre ridondanza, protezione dei dati e miglioramento delle prestazioni.

  • RAID 5E (Stripe with Distributed Parity): È simile a RAID 5, ma utilizza una parità distribuita invece di un disco dedicato per la parità. Offre ridondanza, protezione dei dati e miglioramento delle prestazioni.

CAUSE COMUNI DI MALFUNZIONAMENTO RAID

  • Uno o più dischi guasti
  • Il controller RAID fallisce
  • Formattazione Accidentale
  • Stripping Corruption
  • Partizione Cancellata o corrotta
  • Incendio o Alluvione

Quando c’è bisogno di recuperare i dati da RAID?

  •  A causa di errori umani: cancellazione accidentale di dati, formattazione, riscrittura…
  • Un guasto del controller RAID: modifica o perdita della configurazione RAID originale
  • Un attacco di hacker o malware: hack, virus, ransomware, cryptolocker
  • Un guasto elettronico o meccanico: fallimento della ricostruzione (o ricostruzione parziale)
  • Corruzione o difetti del firmware del controller
  • Il verificarsi di un disastro: incendio o danni causati dall’acqua
  • A causa di dati danneggiati, che sono diventati inutilizzabili

Quanto costa il recupero dati Raid?

Il costo per il recupero dati RAID varia in base a diversi criteri: Numero di dischi – Difficoltà tecniche: marchio del produttore, età dell’apparecchiatura, presenza di crittografia, danni materiali, ecc. – livello di urgenza

LAVORIAMO SUI SEGUENTI PRODUTTORI, CONTROLLERS E CONFIGURAZIONI:

  • 3Ware
  • Addonics
  • Adaptec
  • Arco
  • ATTO Technology
  • Buffalo Technology
  • Belkin
  • Broadcom
  • BUSlink
  • Compaq
  • Cables Unlimited
  • Dell (PERC)
  • DPS Duplidisk
  • Escalade
  • HighPoint
  • Hewlett Packard
  • IBM
  • INTEL
  • LSI Logic
  • Mylex
  • NEC
  • PowerEdge
  • Promise FastTrak
  • RAIDCore
  • SIIG
  • SUN
  • Sabrent
  • Snap Servers
  • Sonnet Technologies
  • StarTech
  • SuperMicro
  • Synology
  • Systemax
  • Tyan
  • VisionMan
  • XFX SyncRAID
  • Recupero dati Transcend: affidati ai professionisti

    Ci assicuriamo che gli utenti che usano i dispositivi Transcend per archiviare i propri dati non debbano mai perdere l’accesso ai propri file importanti. Offriamo servizi di recupero dati sicuri per supporti danneggiati, file corrotti o cancellati e sistemi attaccati da virus. 

    Recupero dati RAID 5: centro specializzato

    Noi di RDP sappiamo che i guasti RAID 5 causano gravi complicazioni per le aziende. Lavoreremo 24 ore su 24 per recuperare i tuoi dati, VELOCEMENTE e in modo sicuro. I nostri ingegneri sono specificamente formati per gestire con successo i ripristini RAID 5 indipendentemente dal produttore, dal controller, dal file system, dal tipo di parità o dalla variante:

    Recupero Dati Hard Disk Toshiba

    I tuoi dati si trovano su un disco Toshiba che ora non funziona più? Richiedi subito un prevnetivo per ripristinare i tuoi file. Siamo in grado di intervenire su qualsiasi Hard Disk Toshiba con qualsiasi tipo di danno meccanico o logico.

    Recupero dati San: affidati a professionisti qualificati

    Quando il tuo dispositivo SAN (Storage Area Network) si guasta, non sei l’unica persona interessata dalla perdita di dati, ma tutti sul posto di lavoro che utilizzano il sistema. Il ripristino dei dati SAN ripristinerà il tuo ambiente di lavoro e ti darà di nuovo accesso ai tuoi file.